Autunno: Nuovo sotto ciclo

autunno channeling della luce ciclo equinozio

Dolci Anime della Terra io Arcangelo Raffaele vengo a voi oggi per portarvi il mio messaggio.
In questa data prossima al nuovo sotto ciclo terrestre chiamato da voi umani autunno vi porto la parola consapevolezza e la parola vita.
Vita perché in ogni trasformazione della Terra si cela e rivela una nuova nascita, dietro ogni fine vi si rivela un nuovo inizio. In questo nuovo qui ed ora rinnovato di giorno in giorno di ciclo in ciclo vi porto la vibrazione di consapevolezza. Una consapevolezza che deve partire da dentro di voi per espandersi nel vostro cerchio vitale ed oltre.
La consapevolezza di cui parlo è proprio quella relativa all’accettazione e accoglimento del nuovo, delle nuove forze ed energie che vibrano diversamente, siete giunti ad un nuovo passo nel ciclo karmico della vita umana.
Come per ogni passo e ciclo vitale della Terra e come figli e figlie di questo pianeta il mio dire di oggi porta con se un consiglio una pratica semplice di allineamento al nuovo che si compirà pienamente dal giorno 23 settembre, giorno in cui voi entrerete completamente in questo nuovo vibrare terrestre.
Quindi per chi lo sente e lo desidera, per chiudere con il vecchio sotto ciclo e ricominciare leggeri nel nuovo segua le mie indicazioni:

aprite un libro qualsiasi, fate scorrere le pagine più volte e appena sentite di farlo, fermatevi. Leggete la terza parola di senso compiuto dall’alto della pagina a cui siete giunti. Questa è la vibrazione del vecchio da sciogliere per voi, e soltanto voi, significativa per voi in questo tempo e spazio.
Quindi trascrivetela su un foglio che esporrete preventivamente al sole per qualche minuto. Fatto ciò meditate dolcemente sul significato di questa parola, vibrazione che ha avuto per voi fino ad oggi in questo anno.
Cercate di visualizzare le emozioni pesanti associate a questa parola e visualizzate che dalla vostra mente esse fluiscano nel foglietto che avete tra le mani, deve proprio essere una visualizzazione conscia che ciò che è stato fluisce da voi al foglio benedetto dalla luce solare, questo sole che governa il vostro vivere umano sul pianeta Terra.
Una volta che sentite che le pesantezze relative a questa parola sono fluite su questa carta allora potete ridestarvi aprendo gli occhi, ringraziate il sole e la sua vibrazione, ringraziate voi stessi per questo passo nel qui ed ora. Questo foglio deve essere fatto a pezzi e sotterrato nella terra, nella natura. Ringraziate.
Con questo gesto avete chiuso con il sotto ciclo precedente.
Fate ciò entro e non oltre il 22 settembre 2015.

Il giorno 23 invece, al risveglio fate un respiro profondo e lasciate che l’intuizione vi porti la nuova parola e vibrazione unica che volete nel nuovo ciclo della terra sia attratta e consolidata per voi e voi soltanto.
imprimetela con la scrittura vostra su un foglietto che poi esporrete alla luce solare per i prossimi 7 giorni (se fosse il cielo non sereno, lasciatelo comunque esposto ai raggi che filtrano oltre le nuvole).
Fatto ciò appena ne avete l’opportunità lasciate andare questo desiderio ed intento sul corso di un fiume o meglio nelle acque del mare ringraziando l’elemento acqua e la dea delle acque dolci o salate che siano.

Questo porterà ad attrarre a voi il nuovo desiderio, intento per voi stessi nel nuovo sotto ciclo della Terra, l’Autunno, questo è un qualcosa che fate per voi stessi, siate sempre amorevoli, vi saluto Anime dolci…

— Arcangelo Raffaele —

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.