Vibrazione Nuova

vibrazione nuova channeling luce

Oggi vi porto nuove verità, Anime della Terra, io Arcangelo Gabriele vi porto questo messaggio in dono a voi: il mese di giugno si apre con una nuova caratteristica vibrazionale che differisce da ciò che fu prima per la percentuale di bosoni per centimetro quadro che essa porta a destinazione per ogni nucleo plasmatico che viene emesso dalla fonte di ciò che è e che non è. Questo più semplicemente significa che l’incedere vostro in questo mese di giugno sarà appesantito nel processo di metabolizzazione di queste onde fino ad ora sconosciute al vostro organismo eterico.
L’elaborazione delle vibrazioni che vi giungono sarà più lenta e questo darà origine a ciò che percepirete nel fisico come affaticamento. Non preoccupatevi di ciò, questa fase è normale in questo tempo vostro e nel contesto che state vivendo.
I mesi successivi porteranno qualcosa di diverso ancora che permetterà di sciogliere le pesantezze residue di ciò che è stato condensato in voi precedentemente ma di questo ne parleremo più avanti.
Ora, oltre a ciò che è stato detto vi lascio la mia parola, il mio consiglio per vivere questo cambiamento vibrazionale in modo più dolce e sereno:
l’esercizio è semplice ma è fondamentale che sia fatto con Amore e comprensione dell’importanza di ciò che andrete a fare, quindi invocate la Luce Cristica che tutto risana ed equilibra quindi immaginate, visualizzate questa luce che scende dall’alto e giunge a voi, se farete questo esercizio in modo sentito e profondo percepirete una sensazione di fresco seguita da calore e dolcezza. Questo piccolo esercizio da ripetere almeno per i prossimi 7 giorni sarà fondamentale per cavalcare le nuove energie che incalzano dal giorno 1 giungo 2015.
Questo è il mio dire, la mia guida, procedete con questo esercizio fino a quando ne sentite la necessità in questo mese.
Anime, ciò che era da comunicare è stato comunicato, vi auguro Luce e Pace nella vostra vita, sempre…

–Arcangelo Gabriele–

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.